Per chiusura estiva nostra e dei nostri fornitori i nuovi ordini saranno evasi a partire dal 26 agosto

Scivolare con uno slittino è una delle attività più divertenti da svolgere sulla neve.
Ma quali sono gli accorgimenti da seguire per guidare uno slittino da neve nel modo corretto per trascorrere momenti allegri e spensierati evitando spiacevoli incidenti?

Come per ogni attività sportiva, sia che ci si trovi in un luogo montano di villeggiatura invernale, sia sul piccolo pendio dietro casa, occorre sempre prestare attenzione e prudenza nell’utilizzo dello slittino.

Innanzitutto è fondamentale che lo slittino abbia una cinghia, in modo da potersi tenere ben saldi durante la discesa ed evitare che la slitta scappi a valle da sola in caso di caduta.
La posizione corretta di guida è mantenersi seduti o, meglio ancora, quasi sdraiati allungando le gambe in avanti senza che i talloni tocchino la neve, mentre una mano afferra la corda di guida e l’altra si tiene al telaio dietro la schiena per non scivolare in avanti.

Importantissimo l’abbigliamento da utilizzare, in particolare le calzature – essenziali in frenata – che devono essere impermeabili. Il vestiario comprende pantaloni e giacca da sci, guanti con tenuta termica e casco da sci e visiera (o occhiali da alta montagna) obbligatori.

La scelta della pista è altrettanto importante: le piste migliori e più sicure per garantire relax e un divertimento senza rischi sono quelle senza pendenze eccessive o ostacoli come muri, alberi e recinti. In Alto Adige, Svizzera e Tirolo esistono dei sentieri innevati riservati a questa pratica.

La maggior parte degli “infortuni da slittino” non avviene tanto per l’inevitabile capitombolo, quanto per il tamponamento con chi sta dietro: questa la ragione per cui se ci si ribalta in mezzo alla pista, bisogna subito allontanarsi e recuperare lo slittino, dopo aver controllato il traffico.

Per frenare su un tratto pianeggiante basta premere entrambi i piedi nella neve, mentre se il sentiero fosse ripido bisogna spostare tutto il peso all’indietro e, oltre a frenare con i piedi, cercare di sollevare la parte anteriore dello slittino.

La tecnica giusta per curvare, invece, è piegare le gambe e puntare i piedi a terra con le ginocchia flesse, continuando a tenere la cinghia con la mano dominante e afferrarsi allo slittino con l’altra. L’importante è affrontare la curva a velocità ridotta, frenando per tempo.

Per concludere, le regole di base generali da non dimenticare mai per guidare uno slittino da neve in modo corretto e senza rischi, sono le seguenti:

  • tenersi sempre a debita distanza dallo slittino davanti
  • non stazionare nella pista
  • tenere una velocità moderata

Infine, ciò che sarebbe importante sapere, ma che non tutti sanno, è che per scivolare nelle vere piste situate nei sentieri di montagna con la neve battuta sono preferibili gli slittini con la seduta in tessuto, molto più bassi e più sicuri rispetto ai più classici slittini in legno.

Sul sito di COVER THE TOP trovi lo slittone e lo scivolone Pomodone, slitte in tessuto ultra sicure, realizzate con materiali ignifughi, completamente impermeabili e resistenti ai raggi UV e agli agenti atmosferici.

Visita lo store per maggiori informazioni e contattaci per qualunque necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *